Prenota online


 
CONTROLLA LA
DISPONIBILITÁ

Cultura

Crocevia tra Oriente ed Occidente, la storia del Montenegro è un mosaico affascinante legato a diverse culture e influenze. Il paese è costellato di città con un’architettura magnifica cha riporta in vita dal passato mosaici bizantini, monasteri ortodossi, terme turche e fortezze veneziane.
 
 
L’incantevole città di Cattaro (Kotor), Patrimonio mondiale dell’UNESCO, si trova a soli 10 minuti da Luštica Bay: circondata da mura veneziane, la sua antica città medioevale è situata a strapiombo sul mare e racchiude un entusiasmante labirinto di strade e piazze in sanpietrini. Non lasciatevi scoraggiare dai 1350 scalini, altrimenti non potrete ammirare la città e il suo panorama dall’altezza della fortezza di S. Ivan. La vicina cittadella storica di Perast merita di essere visitata non solo per i suoi pittoreschi edifici veneziani ma anche per le sue due isolette da raggiungere in barca: quella artificiale, Our Lady of the Rocks, e l’isola misteriosa di S. George, che ospita un monastero benedettino.
 
La costa centrale si estende su spiagge sabbiose intermezzate da animate città. Budva è una meta estiva con spiagge brulicanti e una vivace vita gastronomica e notturna.
La sua vecchia città, S. Stefan risplende della bellezza veneziana e si dispiega in tranquille strade, piazze e bar. Se visitate la frenetica città di Bar non potete perdervi Stari Bar, una città-fortezza bizantina in rovina che protegge un olivo da 2000 anni. Il pendio meridionale della città di Ulcinj offre un’atmosfera più distesa, con lunghe spiagge sabbiose, tra cui Velika Plaza, la più lunga sull’Adriatico. Un consiglio? Sottraete un po’ di tempo al relax in spiaggia per visitare l’antica città, costellata di eleganti minareti e moschee, piena di gallerie, bar e ristoranti.

  
La ricca cultura montenegrina è celebrata tutto l’anno con diverse feste. La vicina città di Herceg Novi ospita un festival cinematografico annuale e un festival moderno di musica e opera classica, l’Operosa. Cattaro fa da teatro al festival internazionale KotorArt, occasione unica nella quale sono esposte opere d’arte e si tengono rappresentazioni negli spazi pubblici della città. Cattaro ospita anche il famosissimo Boka Night, con sfilate di barche, fuochi artificiali e un carnevale internazionale estivo con gruppi provenienti da tutto Montenegro con costumi spettacolari. Per gli amanti delle feste, il Sea Dance Festival porta la musica elettro-pop sulla spiaggia di Jaz, a Budva.


Non si può apprezzare realmente la cultura montenegrina se non si prova il suo incredibile cibo. Respirate l’aria tersa della montagna, immergetevi nella natura e godetevi i pasti preparati secondo la tradizione con ingredienti locali freschi. I piatti più rinomati sono il tradizionale kačamak con patate, formaggi, prosciutto da Njeguši, agnello, i frutti di mare e la famosa torta Dobrota. Non si può rinunciare a un bicchiere dei celebri vini della città: il bianco prodotto dal vitigno Krstač, tipico della Serbia e del Montenegro, è un vino fruttato e con sentori floreali, o il Vranac, un altro vitigno antico che produce un rosso potente e corposo.

Restate connessi


TIVAT Weather today